PITTURA QUANTICA E DISEGNO ONIRICO

Autori:

Daniela Biganzoli

Monica Melani

Chiara Giorgi

Flavia Bocchino

 

Introduzione:

Come in passato l’arte fu il linguaggio più utilizzato per trasmettere cultura ma anche antiche conoscenze, così oggi l’Arte Quantica vuol ritrovare quel dialogo perduto tra Arte e Scienza, e divenire vettore per riattivare e risvegliare potenzialità e talenti sopiti, in grado di espandere il modo di percepire la realtà attraverso l’evoluzione di una Nuova Coscienza.

Proposta:

La finalità è quella di testimoniare come lo scendere nella propria interiorità per dare forma all’indicibile attraverso il medium artistico e gli elementi Acqua, Luce e Suono, generino benessere ed armonizzazione in grado di riattivare le proprietà auto-guaritrici insite nell’essere umano.

Materiali e metodo:

Rigenerare e rinnovare le nostre emozioni; mantenere un focus sul valore della bellezza, dell’armonia e della vibrazione che informa; educare al valore della diversità come ad una esperienza di arricchimento personale e collettivo, facendo tesoro di quanto espresso da Heisemberg, premio Nobel per la Fisica, “…gli sviluppi più fruttuosi si verificano spesso ai punti di interferenza tra due diverse linee di pensiero”; vedere come nella pittura e nel disegno, e quindi nella realtà visibile, tutto ciò ha impatto e si manifesta.

Risultati e Discussione:

Arte e Scienza unite nello sforzo di comprendere la “realtà”, contemplando il visibile e l’invisibile, al fine di dare senso e qualità alla vita.

Conclusioni:

Picasso diceva: “l’Arte è una bugia che ci permette di giungere alla verità” mentre Paul Klee che “l’Arte rende visibile ciò che non sempre lo è”. In base alla nostra esperienza, l’arte può fornire alla Scienza nuove intuizioni e prospettive che sono i semi del progresso scientifico futuro.

 

 


ENGLISH VERSION:

QUANTUM PAINTING AND ONIRIC DRAWING

Authors:

Daniela Biganzoli

Monica Melani

Chiara Giorgi

Flavia Bocchino

 

Introduction:

As in the past Art was the most used language  to transmit culture but also ancient knowledge, so today Quantum Art wants to rediscover the lost dialogue between Art and Science. It wants to become a vector to reactivate and revive potential and talented talents, able to expand the way of perceiving reality through the evolution of a New Consciousness.

Purpose:

The aim is to witness how to descend into one's interiority to give form to the untold through the artistic medium and through the Water, Light and Sound elements, generate well-being and harmonization able to reactivate the self-healing properties inherent in human being.

Materials and method:

Regenerate and renew our emotions; maintain a focus on the value of beauty, harmony and vibration that informs; educate the value of diversity as an experience of personal and collective enrichment, taking advantage of what was expressed by Heisemberg, Nobel Prize for Physics,"...the most fruitful developments often occur at points of interference between two different lines of thought"; see how in painting and drawing, and therefore in visible reality, everything has impact and manifests itself.

Results and Discussion:

Art and Science united to understand "reality", contemplating the visible and the invisible, in order to give meaning and quality to life.

Conclusions:

Picasso said: "Art is a lie that allows us to reach the truth" while Paul Klee that "Art makes visible what is not always". Based on our experience, art can provide science with new insights and perspectives that are the seeds of future scientific progress.